Presidente

presidentesomscerretosannita@gmail.com

Adam Biondi è il quarantesimo Presidente della Società Operaia di Cerreto Sannita.

Iscrittosi all'Associazione a soli 15 anni nel 2006, nel biennio 2007-08 è stato Segretario aggregato al Consiglio direttivo sotto la Presidenza dell'Ispettore Lorenzo Cogliano. In questo periodo si è particolarmente adoperato per sistemare in miglior modo ed avviare la catalogazione degli antichi documenti e dei libri in possesso della Società, che fino ad allora erano abbandonati e tenuti in malo modo. 

Dal 2009 al 2015 ha ricoperto la carica di primo Vicepresidente sotto la Presidenza di Giuseppe Ciaburri. La sua prima proposta subito dopo l'elezione a Vicepresidente nel 2009 fu quella di reintrodurre l'usanza di accompagnare i Soci defunti con la bandiera sociale durante il rito funebre, tradizione che da vari decenni era andata perduta. Tale proposta ha contribuito a ripristinare il prestigio del Sodalizio, offuscato da anni di lotte intestine e di instabilità. Inoltre quel provvedimento ha favorito nuove adesioni all'Associazione. L'allora Vicepresidente Biondi si è adoperato anche per reintrodurre la manifestazione della Befana sociale e ha organizzato numerose iniziative di carattere culturale e ricreativo. 

Nel giugno 2015 l'allora Presidente Giuseppe Ciaburri comunicò pubblicamente l'intenzione di non candidarsi per un terzo mandato ed indicò come suo successore il Vicepresidente Biondi. Nelle settimane successive altri Membri del Consiglio direttivo e Soci sostennero la candidatura di Adam Biondi alla Presidenza della Società Operaia. Quest'ultimo solo nell'agosto 2015 sciolse la riserva e si candidò ufficialmente alla Società Operaia di Cerreto Sannita con il seguente messaggio "In questi mesi il Presidente Ciaburri, i Membri del Consiglio e molti Soci mi hanno chiesto di candidarmi alla carica di Presidente. Io invece ho sempre ignorato queste richieste, e ho speso le mie forze nel cercare una persona diversa da candidare, un volto nuovo, più esperto e molto più apprezzato di me. Accetto solo ora la candidatura alla Presidenza della Società Operaia di Cerreto Sannita nella consapevolezza che è necessaria al fine di mantenere l'unità del Sodalizio e di poter completare quel percorso di ricostruzione e di rinnovamento iniziato in quell'ottobre 2009. Quei terribili anni 2005-2009 caratterizzati da divisioni e da lotte intestine non dovranno più esserci". 

Il 6 settembre 2015 è stato eletto alla Presidenza del nostro Sodalizio con 101 voti a favore, pari al 67,3% sul totale dei Soci aventi diritto al voto. Domenica 11 ottobre 2015 davanti ai Soci riuniti in assemblea ha giurato come quarantesimo Presidente della Società Operaia di Cerreto Sannita. 

Il 27 febbraio 2016, alla sua prima partecipazione all'Assemblea dell'A.I.S.M.S. - l'Associazione nazionale delle Società di Mutuo Soccorso - è stato eletto all'unanimità Sindaco supplente del Collegio dei Revisori dei conti. 

Invia un messaggio al Presidente

Messaggi del Presidente

- Messaggio al termine della cerimonia - assemblea di insediamento del nuovo Consiglio 

Domenica 11 ottobre 2015 alle ore 23,28

Contentissimo per la riuscitissima manifestazione e soprattutto per l'ottimo lavoro svolto dal Consiglio tutto ed in particolare dalle nostre laboriose Donne. Ma come ho detto oggi nel mio discorso il mio pensiero è andato e continua ad andare principalmente ai due membri del Consiglio assenti: alla professoressa Gagliardi e a Pino un forte abbraccio!!! Voglio rivedervi presto insieme a tutti noi!

- Messaggio al termine delle operazioni di scrutinio

Domenica 6 settembre 2015 alle ore 23,13

101 voti su 150 aventi diritto: un risultato straordinario che non ha precedenti. Ringrazio tutti i Soci che sono venuti a votare e tutte le persone che mi hanno sostenuto in queste settimane. Congratulazioni sincere anche a tutti i nuovi Eletti del Consiglio: dovremo gestire insieme il Sodalizio per i prossimi tre anni nel migliore dei modi per non deludere coloro che hanno espresso con forza la loro fiducia nei nostri confronti. Un ringraziamento particolare va all'ottimo scrutatore Michele Zotti, che ha eseguito con precisione e dedizione la sua mansione. Ci vediamo alla cerimonia di insediamento (a breve decideremo data ed ora). Grazie ancora a tutti e continuiamo a volere bene alla nostra antica e splendida Società!